Non si può non comunicare


Comunicare, comunicare, comunicare.
Questa è la necessità primaria delle persone in un’era dominata da Facebook, Twitter, chat e dai mille sistemi per essere sempre connessi con gli altri, anche con coloro che non conosciamo.
Perché chi non condivide un pensiero su internet “non esiste”.
Può sembrare assurdo ma l’impressione è proprio questa.
Tempo fa, nei giorni del terremoto, pensavo a quanti post ho letto di persone che gridavano su Facebook la loro preoccupazione. “Aiuto, il terremoto!“. E lì sono rimasto sbalordito: possibile che in un momento di paura si pensi a condividerlo via Facebook piuttosto che a mettersi al riparo o comunque a trovare una soluzione qualsiasi per tranquillizzarsi?
L’altro giorno ho letto un altro post di questo tono: “Ho sentito dei rumori in casa, non saranno mica i ladri? sono sola!“.
Non so, tutto questo mi è apparso, in un primo momento, razionalmente lontano anni luce dal mio modo di vedere le cose.

Eppure, pensandoci bene, mi sono detto che, in fondo, chi gestisce un blog non desidera altro che esprimere il suo pensiero su un determinato argomento e condividerlo con gli altri. E tutto sommato, non vedo molta differenza.
Un carissimo amico, purtroppo scomparso, anni fa mi insegnò che “non si può non comunicare”. In ogni momento comunichiamo, a vario livello, consapevolmente o meno, qualcosa a chi ci sta intorno.
Io adoro scrivere fin da piccolo, sono prolisso per natura, ho iniziato non so quante volte a scrivere un libro e con l’età sto diventando un brontolone… dunque perché non dovrei ritagliarmi il mio piccolo spazio nel mondo dei blog?
Lo confesso, non so ancora come gestirò questa opportunità, mi sono solo detto che in un modo o nell’altro il primo passo doveva essere compiuto.
Se poi qualcuno vorrà condividere o criticare i miei pensieri tanto meglio.
Ho scelto come nome per il blog “Il mio punto di vista” perché penso che nell’esprimere una qualsiasi opinione ognuno di noi dovrebbe sempre ricordare che, in generale, quella che esprimiamo è solamente la nostra opinione, che come tale deve essere accettata anche se non condivisa.
L’importante e non credere mai che ciò che pensiamo sia una verità assoluta.
O almeno, questo è Il mio punto di vista
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...