Generazione di disadattati = misera società


Io mi chiedo: ma che razza di generazioni sono quelle che stanno crescendo nel nostro Paese?

Ragazzini che si filmano mentre giocano a pallone con un gatto, fenomeni di bullismo diffusi lungo tutto lo stivale, e adesso anche la vicenda di Flora, la ragazza che da giorni non fa più vita per gli insulti che riceve via twitter, per strada, sull’autobus. La sua colpa? Aver avuto la fortuna di vincere un biglietto per assistere al concerto del suo gruppo preferito.

La mia riflessione nasce dalle parole della stessa Flora nell’articolo pubblicato da Rebubblica: “Mi chiedo dove la prenda una ragazzina di 12 anni tutta questa rabbia”.

Me lo chiedo anche io. Mi chiedo tante cose, sopratutto come padre di un bambino di due anni.

Quanta miseria umana c’è nella nostra società se il frutto è questo tipo di ragazzi? Ragazzi che arrivano a martirizzare dei loro coetanei una volta perché “si dice in giro” che siano omosessuali, una volta forse per aver respinto uno spasimante, adesso per aver avuto un colpo di fortuna.

Perché non dimentichiamo che la colpa è sicuramente ANCHE dei ragazzi, ma non solo loro. Non sono loro che si inventano le regole con cui stare al mondo e se così è vuol dire che manca la figura che quelle regole deve darle, cioè la famiglia. E una società in cui le famiglie non insegnano i valori fonfamentali del vivere civile è una società misera: non economicamente ma umanamente.

Mio figlio prende un brutto voto a scuola? Per forza, la maestra è una incompetente. Mio figlio prende a sberle un coetaneo? Mancava il controllo degli insegnanti. Mio figlio fa il bullo a scuola? Ehhh, so’ ragazzi.

Alzi la mano chi non ha mai sentito queste scuse. Scuse del cazzo! Scuse tirate fuori per non prendersi la responsabilità di ammettere che non si è in grado di insegnare ai propri figli a stare al mondo, a convivere cn le altre persone.

Facciamo tanto i benpensanti quando sentiamo le notizie delle stragi nelle scuole americane e diciamo che è colpa delle loro leggi che rendono facile l’accesso alle armi. Ok, ma a livello di valori, cosa insegnamo ai nostri figli per poter dire di essere una società più sicura di quella americana?

Mi si stringe il cuore a pensare ai ragazzi come Flora ed alle loro famiglie. E spero di non trovarmi a vivere situazioni simili tra qualche anno. Spero che si cominci a pensare che non c’è bisogno solo di rilanciare l’economia, non serve solo far funzionare l’università per sfornare dottori: serve creare una società in grado di plasmare dei “signori”.

Meglio un Paese di signori con le pezze al culo che uno di delinquenti benestanti.

Possiamo anche far finta che non sia vero, ma ricordiamoci che sono i nostri figli a pagare il prezzo delle nostre scelte.

Annunci

2 pensieri riguardo “Generazione di disadattati = misera società

    1. Ti ringrazio perché tocchi un argomento del quale mi capita spesso di parlare con mia moglie. Sappiamo che purtroppo è una battaglia persa in partenza, perché per quanto si possa far capire ad un bambino che il cellulare non gli serve ci sarà sempre un compagno di classe al quale sarà stata data carta bianca dai genitori e che farà spuntare fuori la polemica. E d’altra parte, oggi, i telefoni tutto fanno tranne che telefonare, dire ad un bambino che non può avere un telefono vuol dire farlo sentire tagliato fuori da un mondo di interazioni. Il problema è che questo bisogno di interazioni è nato con la nostra generazione e gli adolescenti attuali ne sono stati investiti e travolti, preferendo spesso il mondo virtuale a quello reale. C’è qualcosa di più triste?

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...