Il Signor Testa d’uovo, il “voto utile” ed altre cazzate…


L’altro giorno ho portato mio figlio a fare un giro alle giostre e nella stessa piazza in cui ci trovavamo si teneva un piccolo comizio, davanti ad un pubblico di una quindicina di persone. Tema del dibattito: “astenersi dal voto”.

Ecco, questi sono argomenti che mi fanno venire il prurito, soprattutto se motivati come faceva il personaggio che stava sul palco, il “Signor Testa d’Uovo”: “tanto i politici rubano”, “i politici non mantengono le promesse”, “ci fregano sempre”.

Caro Signor Testa d’Uovo,

se quello che ha espresso durante il comizio è il suo pensiero allora io le propongo una cosa: rinunciamo ad avere diritto di andare a votare. Chiediamo ai giornali di non pubblicare più alcuna notizia di politica o che faccia riferimento alla gestione dello Stato, perché se non votiamo non ci interessa neanche sapere cosa succede visto che non possiamo comunque cambiare le cose. Instauriamo una bella dittatura e così non ci pensiamo più.

Ma so, caro Signor Testa d’Uovo, che lei a questo punto mi risponderebbe come tante altre persone fanno quotidianamente, dicendo che siamo già in una dittatura. E non mi meraviglierei di questa risposta, perché lo so che in giro ci sono tanti ignoranti come lei. I nostri nonni ed i nostri genitori hanno vissuto una vera dittatura ed ogni giorno nel mondo ci sono persone che la dittatura la sperimentano sulla propria pelle. Paragonare la nostra situazione attuale a quelle che ho brevemente elencato non fa che testimoniare quanta idiozia risieda nelle persone come lei, mio stimato Signor Testa d’Uovo.

Come si fa a pensare di non andare a votare e di incitare altri a fare altrettanto? Non votare è una scelta che ognuno di noi ha diritto di fare, ma è anche un modo per non partecipare alla vita politica e sociale del proprio Paese. Un modo per non prendersi responsabilità, per non far nulla per cercare di cambiare, per rinunciare alla seppur minima speranza di vivere in un Paese che sia il più simile possibile a come lo vorremmo. Non votare è come piangere sui nostri problemi e non far nulla per cercare di risolverli.

Per come la vedo io, soprattutto in un momento come questo, andare a votare è un atto di coraggio (quante persone si tapperanno il naso…) ma anche un dovere sociale. E senza farsi la paranoie che tanti stano tirando fuori sul “voto utile”. Tutti i voti sono utili! Il problema del “voto non utile” lo hanno sollevato quelli che desiderano che nulla cambi, quelli che fino a ieri hanno sempre preso i nostri voti e che ora temono di non riuscire a ripetere l’impresa.

Pensiamo alla Lega di qualche anno fa: è partita con un pugno di voti ed è diventato, che ci piaccia o no, un partito che esprime dei Ministri. E perché non dovrebbe succedere la stessa cosa anche a liste che oggi sembrano condannate all’estinzione per selezione (politica) naturale?

Dire che votare queste liste non è utile implica che dare il voto a Bersani (che ha tirato fuori dal cilindro Prodi), a Berlusconi (che nel cilindro pare abbia solo Alfano) o a Monti (che nel cilindro ha la sua agenda) sia utile. C’è qualcuno che riesce a pensare che possa essere così? Vorrebbe dire che i voti che abbiamo dato a questi signori in passato (tranne Monti, lui è stato votato solo da Napolitano ma tanto è bastato) sono stati utili. Solo che, allora, non mi spiego come siamo potuti finire in questa situazione.

Andiamo a votare, andiamoci tutti. Votiamo per chi vogliamo ma esprimiamo una preferenza. Non facciamoci impressionare da tutte le cazzate che sentiamo in questi giorni.

I voti utili sono TUTTI quelli che vengono espressi liberamente, senza condizionamenti e con tanta speranza. 

Altro che non votare, caro Signor Testa d’Uovo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...