La Chiesa balla… da sola.


Questo post lo scrivo di getto e sarà molto “telegrafico”. Forse nelle prossime ore avrò modo di rifletterci maggiormente, ma preferisco scriverlo adesso, “caldo caldo” di notizia. E perplesso. Molto perplesso.

Prima lascio spazio alla notizia, ed al relativo video, che potete vedere QUI. La notizia è quella di un flash mob, un raduno un po’ particolare (ecco qui altre spiegazioni) organizzato da preti e suore per danzare insieme ai giovani e riavvicinarli alla Chiesa.

Andiamo dove sono i giovani – dicono i frati – per far conoscere loro il Signore“.

Ecco, io in questo momento non so come prendere la notizia… ma mi viene da incazzarmi. E pure tanto.

Per carità, bello vedere frati e suore che ballano e che fanno vedere ai giovani che andare in Chiesa non è palloso (io non penso che sia palloso, sia chiaro, ndr) e ci si può divertire. Bello vedere il lato “giovane” della Chiesa. Bello.

Quello che non è “bello”, secondo me, è vedere che, a quanto pare, parte della Chiesa non ha ancora capito il perché la gente si allontana.

Perché se lo avesse capito avremmo frati, preti e suore che organizzerebbero manifestazioni contro i loro colleghi che molestano i bambini. Farebbero questo e smetterebbero di evitare ogni commento, ogni presa di posizione. Questo allontana la gente. Non la noia.

Ma loro ballano… e con loro balla la Chiesa. Che però, citando il film di Bertolucci, così facendo, rischia di ballare da sola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...