La top 5 dei selfie


Ogni giorno sono circondato, come voi, da persone che si fanno i selfie. A volte mio figlio mi vede col cellulare in mano e mi chiede “Ti stai facendo un selfie?“. No, amore bello. Il babbo sta fotografando il piatto per Instagram e prima o poi, stai sereno, andrà a farsi vedere da uno bravo che gli dirà come curarsi. Ma in ogni caso, non mi sto facendo un selfie.

Cioè, capiamoci, tutti noi maschietti di selfie ce ne siamo fatti tanti ma tanti, ammettiamolo. Oggi se ne parla come fosse nulla ma un tempo ci ammonivano: “Guarda che ci diventi cieco!!!“. Perché erano selfie di tipo diverso e non è di questo che vi voglio parlare. DC536-08Questa mania è cresciuta enormemente negli anni, tanto che adesso se piove magari il venditore di ombrelli non lo trovi ma in compenso qualcuno che cerca di rifilarti il manico di scopa per tenere il cellulare e farti le foto da solo sì. Così fai vedere ai tuoi amici che sei sotto la pioggia.

Nonostante ogni giorno si scattino chissà quanti milioni di quelli che un tempo, quando ancora avevamo un minimo di amore verso l’italiano, chiamavamo “autoscatti“, ce ne sono alcuni, pochissimi, che ricorrono nella maggior parte dei casi. E di questi vi riporto la mia top 5.

N°5 Faccia da culo. Non ho altra definizione. Tempo fa c’era la

Elena Sofia Ricci nella foto di repubblica.it

Elena Sofia Ricci nella foto di repubblica.it

mania di fotografarsi in posti strani, cioè dentro al frigo, nella lavatrice, ecc. Perché un vecchio motto ci ricorda che la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Adesso, però, c’è un’evoluzione, rappresentata dagli intelligentoni che si fotografano dopo essersi fasciati il viso col nastro adesivo. Non li avete presenti? Beh, cercate su internet i cosiddetti selotape selfies ma rigorosamente a stomaco vuoto. Trattasi di mania che coinvolge indiscriminatamente entrambi i sessi, a riprova di quanto l’imbecillità sia equamente ripartita tra uomini e donne. Questi individui sono sul fondo della mia top 5 ma primi per distacco nella classifica della coglionaggine. Anche perché sono brutti, ma brutti, ma di un brutto che è talmente brutto che non lo si descrive. Auguro a questi fessi di non riuscire a togliere il nastro adesivo per qualche giorno. 

N°4 Maestra devo andare al bagno. Era questo che, quando ero piccolo, significavano le due dita a “V“. Questa tipologia di foto impazza e vede protagoniste soprattutto le ragazze. Rispetto all’uso originario, però, la V viene rivolta a destra o a sinistra. Se ne vedono tante varianti. Che so, seduta sul cesso con la V come a dire “Anche oggi ho vinto la mia battaglia contro la stitichezza“. Oppure abbracciata ad un gran figo con la V a significare che si sta per eseguire un doppia esplorazione digitale rettale della prostata. 

A pari merito troviamo la categoria delle ragazze che si fotografano in intimo al bagno. Magari coperte più da filo interdentale che da un vero slip. Però occhio a non giudicare male, perché le cose no stanno come pensate. “Come dici? Ho un gran bel culo??? Ma sei un lurido porco maniaco!!! Volevo solo mostrare al mondo la mia nuova rubinetteria!!!“. 

N°3 Faccia da succhiatrice di spaghetti. Occhio, non fate battutacce, dico “spaghetti”, mica altro. Una delle foto più diffuse nel web, con quell’espressione che porta la bocca a tenere la classica posizione che alcuni definiscono “a culo di gallina“. Ma tanto è frequente vedere queste foto che l’altro giorno ho sentito due galline che chiacchieravano e una diceva all’altra di non farsi i selfie con il culo a “bocca di donna”. Come cambiano i tempi. Tra l’altro, “testimonial” di tale espressione è Barbara D’Urso che,

Barbara d'Urso (fonte bonsai.tv)

Barbara d’Urso (fonte bonsai.tv)

ci tiene comunque ad aggiungere il suo tocco di classe*, perché alla bocca a succhiatrice di spaghetti aggiunge una posa con mento alto, molto alto, più alto di come lo teneva il Duce. Che uno dice: hai un’età… nun fa la ragazzina che nun te riesce. Eddaiiiii.

*Mi scuso per l'uso del termine "classe" per Barbara D'Urso. 

N°2 “Oddio mi sono seduta su Rocco Siffredi“. L’espressione è esattamente questa: occhi sbarrati e bocca spalancata. Se volete può essere paragonata a quando, in moto o mettendo la testa fuori dal finestrino del treno, ci viene a mancare il fiato. Se non fosse per l’assenza di terrore potrebbe essere assimilata alla reazione di chi si trova davanti l’assassino di Scream. Oddio, magari non è molto diverso da trovarsi davvero davanti Rocco Siffredi in assetto da guerra.

A pari merito troviamo l’espressione “Ah, hai fatto anche tu i nutellotti?”. Il riferimento è ai notissimi dolci che ormai da mesi tutti provano a fare ed a fotografare, ma che ormai non sono più una novità e quindi destano lo stesso interesse di una corsa tra bradipi. Non so perché piaccia tanto farsi questo tipo di foto, ma magari mi potete aiutare a capire.

N°1 Choosy in vasca da bagno.

(fonte tgcom24)

(fonte tgcom24)

Ditemi che non avete mai visto le foto di quelle che si fotografano le gambe che emergono dall’acqua più o meno saponosa della vasca da bagno e non vi crederò. Ho messo questo scatto al top della classifica per il suo significato sociale, visto che a farselo sono soprattutto donne giovani, quelle che appartengono a quella fascia di età più colpita dal problema della disoccupazione. E allora ecco le possibilità: magari non è vero che stanno fancazzeggiando ed a nostra insaputa impazza un nuovo mestiere, il collaudatore di vasche da bagno. Non può essere? Basta che poi non venga fuori il mitologico collaudatore di supposte. Oppure è un segnale che nella fascia di età più colpita dalla disoccupazione c’è un crescente stress da lavoro. Anche se non si capisce se sia più perché il lavoro non c’è o perché chi lo ha si stanca.

Beh, questa è la mia classifica. Insomma, da quando c’è la moda dei selfie ho rivalutato i turisti giapponesi che fotografano pure i fili d’erba.

Pensate un po’…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...