Di cornetto e cornuti

Io sono cresciuto (anche in larghezza) mangiando il cornetto Algida, o meglio divorando la cialda di cioccolato e nocciole e sopportando la panna grazie al cono nell’attesa del finale cioccolatoso. Che godimento.

Purtroppo, mi sa che questo rapporto amoroso si interromperà visto che l’Algida sembra essere passata dall’occuparsi di cornetti al pagare i cornuti. 

cornetto-620x264


Continua a leggere “Di cornetto e cornuti”

Annunci

Filetto alla Wellington

Desideravo provare questa ricetta da molto tempo, soprattutto dopo aver visto Gordon Ramsay preparare la sua versione natalizia del Filetto alla Wellington. Mi piace vedere la cura con cui lui prepara e tratta il filetto (grazie al cavolo, se non lo sa trattare bene lui…) e volevo provare non dico ad imitarlo ma a vedere cosa poteva venir fuori mettendomi al suo posto.

La ricetta è disponibile su molti siti, in alcuni casi come traduzione (abbastanza fedele) di quanto Ramsay dice nella videoricetta. Quindi io qui non aggiungo nulla di particolare se non un avviso: se vi siete sempre fatti frenare dalla paura che fosse troppo difficile buttatevi, perché a parte alcuni accorgimenti vi assicuro che di veramente difficile in questa ricetta non c’è nulla.

tagliato

Continua a leggere “Filetto alla Wellington”

E se gli sciacalli fossimo noi?

Se seguite questo blog sapete che per il 90% delle volte parlo di frivolezze, ma stavolta non ne ho proprio voglia. Le notizie degli ennesimi attentati avvenuti ieri (adesso è toccato a Bruxelles, dopo Ankara, Parigi, ecc), non mi fanno venire troppa voglia di ridere. Ma non è questa la causa scatenante di ciò che sto per scrivere (con abbondante uso di turpiloquio).

Alcune reazioni che ho visto ieri su Facebook, sempre più punto di accumulazione di cazzate multiple a ripetizione, mi hanno dato francamente fastidio, perché mi fanno pensare che anche in questa occasione non abbiamo esitato ad utilizzare ciò che è accaduto in favore delle nostre ideologie. Ed allora mi viene spontaneo chiederci: e se gli sciacalli fossimo noi?

AFP_900XQ_MGZOOM

Continua a leggere “E se gli sciacalli fossimo noi?”

Accademia del Guttalax: come uccidere l’italiano in due mosse

In questi giorni non si fa altro che parlare di una parola che trovo, francamente, orribile: petaloso. E devo dire che se trovo allucinante il ruolo della maestra che ha segnalato tale termine, trovo ancora peggiore quello dell’Accademia della Crusca (o del Guttalax). Questi due soggetti, con due sole mosse, hanno dimostrato quanto sia facile uccidere l’italiano.lettera su petaloso

Continua a leggere “Accademia del Guttalax: come uccidere l’italiano in due mosse”

Tortiglioni piccanti gratinati con salsa di formaggio alla paprika

Era da un po’ che volevo pubblicare la ricetta dei tortiglioni piccanti gratinati con salsa di formaggio alla paprika e speck. Visto che mi è venuta voglia di rifarla colgo l’occasione per proporvela.

Si tratta di un piatto semplice, abbastanza rapido da preparare e che si presenta anche bene.

Tortiglioni piccanti gratinati Continua a leggere “Tortiglioni piccanti gratinati con salsa di formaggio alla paprika”

Festa di compleanno dei figli… for dummies

Arriva, prima o poi, il giorno in cui i tuoi figli non sono più così piccoli da festeggiarne il compleanno a casa, con i nonni e gli zii. Magari hai portato avanti questa scelta perché la fatidica data cade durante l’estate o le vacanze di Natale, ma ad un certo punto non puoi più continuare così, anche perché ad un certo punto iniziano ad andare alle feste degli amici e prima o poi desiderano essere protagonisti per un giorno.

Ecco, quindi, qualche suggerimento for dummies per quando organizzerai la festa di compleanno per i tuoi figli.

Party Candles on a Slice of Birthday Cake Continua a leggere “Festa di compleanno dei figli… for dummies”

Anticipazioni esclusive sul nuovo Harry Potter

Se siete fans del mago occhialuto allora ecco a voi alcune anticipazioni esclusive sulle nuove storie di Harry Potter alle quali J. K. Rowling sta lavorando, di cui si prevede l’uscita nel 2016 in America e l’anno prossimo in Italia. Purtroppo, la notizia è arrivata quasi in contemporanea con quella della morte di Alan Rickman, che nella serie interpretava lo stronzissimo ma in realtà innamoratissimo Professor Piton.

Comunque, al di là delle note tristi, prepariamoci alle nuove invenzioni della Rowling che, evidentemente, deve ristrutturare casa ed ha bisogno di liquidità e quindi qualcosa si è dovuta inventare. A farne le spese sarà Harry che, dopo essere stato segnato con la famosa cicatrice da Tom Orvoloson Riddle alias Tom Riddle alias Voldemort, adesso mostrerà i segni di altre percosse.

Harry potter adulto

Continua a leggere “Anticipazioni esclusive sul nuovo Harry Potter”