5 cose importanti che mio figlio mi ha ricordato

padre_figlio_ilpuntodilello_modificato-1Dal momento in cui sappiamo che diverremo genitori iniziamo a porci seriamente il problema di come educare i figli, cosa insegnare loro e come farlo, come essere educatori, consolatori, complici o supereroi per aiutarli con i loro problemi, difenderli dalle loro paure, incitarli nella loro gioia. Roba che può togliere il sonno se si pensa a quanto tutto ciò sia importante per loro e per il loro futuro.

Quello che non sappiamo è che, in realtà, le lezioni più importanti saranno loro a darle a noi. E lo faranno senza porsi problemi, come fosse la cosa più normale del mondo. Perché per loro è la cosa più normale del mondo: siamo noi che, presi dalle nostre vite, dalle nostre preoccupazioni, da priorità che ci siamo dati e che a volte non meritano di essere tali, certe cose ce le siamo dimenticate. E magari facciamo anche fatica a ricordare quando le abbiamo dimenticate. Continua a leggere “5 cose importanti che mio figlio mi ha ricordato”

Altro che ebola! (L’educazione dei figli – part II)

Nel momento in cui ti trovi ad avere dei figli ti si apre davanti un mondo della cui esistenza, magari, non ti eri ancora reso conto. In questo mondo scopri che esistono molte più persone che ti stanno sulle palle di quanto tu potessi anche solo immaginare. In particolare, scopri che a fare esercizi di equilibrismo sui tuoi testicoli sono persone come te, cioè altri genitori.

Persone che ad una prima occhiata sembrano assolutamente normali, ma che a guardarle bene mostrano delle enormi corna. E purtroppo non in senso sentimentale. Trattasi, in sostanza, di grandissimi cornuti.

genitori_cornuti_ilpuntodilello Continua a leggere “Altro che ebola! (L’educazione dei figli – part II)”

La crisi siamo noi

Ogni giorno c’è qualcuno che si lamenta della crisi, del fatto che le imprese chiudono, che i consumi si riducono, che le aziende non investono.

Il ché è certamente vero, ma quello che non diciamo mai è che attraversiamo una crisi di cui siamo i diretti responsabili, che magari non è economica ma che si ripercuote anche sull’economia e che rischia di durare anche quando ci sarà la ripresa che aspettiamo da anni. 

crisi Continua a leggere “La crisi siamo noi”

L’educazione dei figli: questa (spesso) sconosciuta

L’altro giorno sono stato alla festa di compleanno di mia nipote. Avendo lei 4 anni potete immaginare l’allegro caos che regnava alla festa, con una trentina di bambini che correvano da tutte le parti e genitori più che altro d’ingombro, intenti a fare quattro chiacchiere tra loro.

Mi sono avvicinato al buffet insieme a mio figlio per prendergli una pizzetta (in realtà erano due, una anche per me…) quando ho assistito ad una scena che mi ha fatto riflettere.

Un bambino, dell’età apparente di 4-5 anni, prendeva letteralmente a pugni il braccio di suo padre, intento a versargli del succo di frutta nel bicchiere. Nonostante il sorriso sulla bocca, i pugni erano dati con forza, tutta la forza di cui può disporre un bambino di quell’età. Tanto è vero che dopo qualche scarica, il padre ha iniziato a massaggiarsi il braccio.

Ma la cosa inquietante è stata la reazione del genitore: invece di farlo smettere gli ha sorriso tranquillo e lo ha lasciato fare. Continua a leggere “L’educazione dei figli: questa (spesso) sconosciuta”